Sfera terapeutica (di Roberto dei Lidi, Hochschule Pforzheim) La sfera ha una struttura aperta, in maniera tale da permettere a chi la utilizza di godere della sensazione del ritorno, senza essere in un ambiente completamente chiuso. Lutilizzatore aziona la sfera toccandola con la mano. Al suo interno si trovano delle pellicole Oled per attivare la cromoterapia, accompagnata a sua volta da una terapia del suono. Allesterno la sfera appare neutra e silenziosa mentre allinterno cela tutta unesperienza da vivere. La sfera, che accoglie due persone, può essere usata anche allaperto. Nuvola (di Svetlana Wochmin, Hochschule OWL) Un luogo per staccare dalla routine lavorativa, per volare, per librarsi proprio come su una nuvola. Un luogo che si affranca dallo spazio nel momento in cui si muove liberamente verso lalto sotto forma di mobile sospeso, massaggiando il corpo in posizione seduta o distesa. In unatmosfera sicura e protetta, è possibile modifi care lambiente a piacimento attraverso delle proiezioni. Business Generation è stato rappresentato da Sören Nordström, 72 anni, svedese. Nonostante abbia già raggiunto letà della pensione, lavora ancora ed è perfettamente integrato nella vita sociale. Abita in una grande casa senza barriere direttamente sul mare e sfrutta la notevole superfi cie abitabile della sua dimora anche per scopi di rappresentanza e riunioni di lavoro. Sören ha un forte senso del dovere come pure una marcata consapevolezza della propria responsabilità sociale. Il progetto è stato realizzato con 35 studenti di due istituti universitari tedeschi. Per arri vare a ottenere risultati che fossero più vari e rappresentativi possibile, sono stati seleziona ti due istituti universitari con diverso indirizzo di studi. Le idee sul possibile aspetto dei futuri elementi di arredo della zona giorno/notte del 2020 sono state presentate dagli studenti della Hochschule Pforzheim, specializzazione Industrial Design (BA). Parallelamente, la Hochschule OstwestfalenLippe/Detmold, spe cializzazione Architettura dInterni, ha affron tato largomento da una prospettiva generale, sviluppando soluzioni complete per le zone giorno e notte con piccoli modelli. Nel complesso, sono stati elaborati esempi straordinari di un modo nuovo e libero di concepire il futuro dellabitare. I progetti hanno descritto come, a partire dalle esigenze dei futuri protagonisti della scena, si possano superare gli attuali limiti di materialità, funzionalità e design, trasportandoli in un mondo nuovo. Se si riuscisse anche soltanto ad abbozzare delle soluzioni che recepiscano questi modi di pensare, le opportunità di individuare nuovi prodotti, e dunque nuovi mercati, sarebbero enormi, hanno sintetizzato Richard Weinzierl, Amministratore Delegato Hettich Franke, e Ralf Müterthies, responsabile Programma e Gestione Innovazioni per i settori bagno e cucina di Hettich. 15 Innovazione