Flash 29 Il talento organizzativo in formato verticale Gaio produce elementi di qualità per cucine e arredamenti per interni sin dal 1930. Lazienda con sede a La Longine, Francia, è fortemente orientata allexport e realizza una buona parte del suo fatturato in Germania, Belgio, Lussemburgo, Norvegia e Svizzera. Lintento della nostra azienda è fornire prodotti nuovi ed esclusivi, capaci di rispondere a requisiti molto elevati di qualità e affidabilità, che possano essere realizzati secondo processi rispettosi dellambiente. Costruiamo mobili per persone che cercano qualcosa di diverso, sintetizza così Michel Grosjean, amministratore di Gaio, lorientamento dellazienda. Ispirato dallo studio Cucina Concept 2015, presentato da Hettich alla fiera Interzum nel 2009, Michel Grosjean ha partecipato a un workshop personalizzato sullinnovazione nellambito del Forum Hettich. Già a quel punto, aveva avuto unidea, per la cui realizzazione Hettich sarebbe stata il partner strategico ideale. Al salone della cucina Sadecc, svoltosi ad aprile 2011 a Lione, Francia, voleva presentare una cucina innovativa con funzioni futuristiche, come nuovi sistemi di apertura mediante iPad, iPhone o comando vocale. Tuttavia, contrariamente allo studio Cucina Concept 2015 e alla cucina già presentata da Gaio nel 2000 in occasione di una fiera, la nuova cucina non doveva essere un prototipo bensì doveva poter essere lanciata sul mercato lo stesso anno. In casa Hettich, questo progetto è stato accompagnato e sostenuto da Ralf Müterthies, responsabile della gestione programma e innova zioni per il settore cucina/bagno, da JeanMarc Meyer, Sales Manager Hettich Francia, e da Dieter Wörmann, coordinatore team mecca tronica sviluppo presso Paul Hettich. Oltre ad attrezzare la cucina con le cerniere Sensys, Una cucina che usa la testa! In vista della partecipazione a una fiera, Gaio, nota azienda produttrice di cucine, ha perseguito lambizioso obiettivo di presentare una cucina commerciabile, attrezzata con funzioni che fino a questo momento sono state solo un bel sogno per il futuro. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Hettich. le guide Quadro e il sistema di apertura elettromecca nico Easys, i collaboratori Hettich hanno fornito la propria assistenza tecnica e hanno collaborato alla pro gettazione della cucina, in particolare per lelaborazione dellinterfaccia intelligente, della messa in rete e dei relativi link di collegamento con le unità Easys, che soddisfano i requisiti di questa cucina così speciale. Il risultato Cuisine Domotique (cucina domo tica) è davvero notevole e ha avuto un feedback molto positivo in fiera. Esternamente la cucina mantiene uno stile tradizionale, caratterizzato da materiali di pregio quali legno massiccio trattato e vetro. Grazie a una tecnica a sensori, a un touch screen integrato, iPad o iPhone e a un comando vocale, è possibile aprire cassetti ed elementi estraibili, pensili, piani di lavoro come pure regolare in altezza un elemento bar e gesti re lilluminazione. I visitatori sono rimasti particolarmente colpiti dal ricercato sistema di comando vocale, con i rispettivi elementi estraibili che si aprivano allordine di apri la pattumiera o un coltello per favore. Le unità Easys di Hettich consentono una messa in rete senza fili delle varie funzioni mediante interfaccia elettronica. Cuisine Domotique è un prodotto destinato a clienti che sono alla ricerca di qualcosa di particolare ed esclusivo, senza dimenticare che questa cucina soddisfa comunque requisiti elevati di sicurezza ed ergonomia. Con il touch screen integrato in cucina, è possibile sollevare e abbassare lelemento bar. Grazie alla messa in rete senza fili delle unità Easys, cassetti ed elementi estraibili si aprono mediante sensore, touch screen e comando vocale.